🇮🇹 LUCCA 2016: Conferenza Star Comics

Conferenza Star Comics in diretta da Lucca Comics & Games presso S. Giovanni.

  • “Monster Hunter Orange” di Hiro Mashima (2 volumi) da gennaio in fumetteria.
  • “Bugie d’aprile” (Shigatsu wa kimi nouso) di Naoshi Arakawa (11 volumi) da gennaio in fumetteria
  • “Real Account” di Okusho e Shimizu Watanabe (10 vol in corso) da febbraio in edicola e fumetteria
  • “Doraemon – Color edition” di Fujiko e F. Fujio (6 vol completa) a colori da febbraio in fumetteria
  • “Dragonball super” di Akira Toriyama e Toyotaro (2 vol in corso) da Marzo in edicola e fumetteria
  • “Terrafomars: Asimov” di Boichi  (2 vol completa) da marzo in fumetteria
  • “Rocky Joe – Perfect edition” di Ikki Kajiwara e Tetsuya Chiba (13 vol completa) da marzo in fumetteria
  • “Lamu – Perfect color edition” di Rumiko Takahashi, una raccolta di episodi a colori in 2 volumi da aprile in fumetteria
  • “Our Little Sister” (Umimachi Diary) di Akimi Yoshida (7 vol in corso) da aprile in fumetteria
  • “Conan vs Uomini in nero” di Gosho Aoyoama (2 vol completa) da aprile in fumetteria
  • “Honey” di Amu Meguro (8 vol completa) da aprile in edicola e fumetteria
  • “My hero accademia – smash” di Hirofumi da aprile in fumetteria
  • “Nami Yo Kiitekure” di Hiroaki Samura (2 vol in corso) da maggio in fumetteria
  • “Tsubaki-cho lonely planet” di Miki Yamamori (5 vol in corso) da maggio in edicola fumetteria
  • “Vanitas no carte” di Jun Mizoguchi (5 vol in corso) da maggio in fumetteria
  • “Koi wa Amegari no Youni” di Jun Mayuzuki (6 vol in corso) da giugno in fumetteria
  • “EX-ARM” di Hirock e Shinya Komi (4 vol in corso) da giugno in fumetteria
  • “Fire punch” di Tatsuki Fujimoto (2 vol in corso) da giugno in fumetteria
  • “Levius/Est” di Harushi Nakata (2 vol in corso) da giugno in fumetteria
  • “One piece party” di Ei Ando (2 vol in corso) da Agosto in fumetteria
  • “Pretty guardian Sailor Moon” di Naoko Takeuchi prossimamente sia in regular (edicola) che in perfect edition (fummetteria). Nella perfect edition le onomatopee rimarranno come in originale.

Inoltre, in risposta alle domande del pubblico, hanno comunicato che:

  • Hanno dei dubbi sul fare una perfect di Kenshin Samurai Vagabondo perché il volume speciale che hanno pubblicato da poco non è andato bene in termini di vendite.
  • Sono interessati a tutti gli spin-off di My Hero Academia.
  • Attualmente non hanno alcuna possibilità di acquisire i diritti de L’Immortale.
  • Arriverà in Italia il seguito de L’emblema di Roto, la cui conclusione è prossima in Italia
  • Sono interessati alla nuova opera di Fujita, ma è ancora troppo presto.
  • Sul fronte Gundam,ci saranno  novità ma ancora non ne possono parlare.

🇮🇹 LUCCA 2016: Conferenza Planet Manga

Conferenza Planet Manga in diretta da Lucca Comics & Games presso S. Giovanni.

  • “Dead Dead Demon’s DeDeDeDeDestruction” di Inio Asano da febbraio ogni due mesi in fumetteria e online
  • “Akame ga Kill! Zero” il prequel di Akame da marzo bimestrale in edicola e fumetteria
  • “I cavalieri dello zodiaco episode G Assasin” da marzo mensile in edicola e fumetteria
  • “Bungo Stray Dogs” da marzo bimestrale in edicola e fumetteria
  • “Shuriken to pleats” di Matsuri Hino, 2 volumi bimestrale da marzo in edicola e fumetteria
  • “Noragami” di Adachitoka da aprile mensile in edicola e fumetteria
  • “Murciélago” da aprile bimestrale in edicola e fumetteria
  • “Fire Force” di Atsushi Ohkubo da maggio bimestrale in edicola e fumetteria
  • “Omoi, Omoware, Furi Furare” di io Sakisaka quest’esbimestrale in edicola e fumetteria
  • “Platinum End” di Takeshi Ohba e Takeshi Obata bimestrale in edicola e fumetteria dall’autunno 2017
  • “Arte” di Kei Ohkubo bimestrale in fumetteria e online dall’autunno 2017
  • Gli ultimi due numeri “Detonation Island” di Tsutomu Takahashi da primavera 2017
  • “Yo-kai Watch” da gennaio 2017.

 Annunci conclusi, sono iniziate le domande dal pubblico

  • Al momento non sono interessati ad altre opere di Tsutomu Takahashi.
  • Hanno riflettuto sulla pubblicazione di Nana to Kaoru, che pubblicano tra l’altra in Germania, ma non hanno ancora preso una decisione definitiva.
  • Naturalmente sono interessati a Boruto.
  • Non pubblicheranno Mob-Psycho 100 di ONE perché trovano il tratto difficile e poco adatto.
  • Attualmente non sono interessati ad Akatsuki no Yona.
  • Hanno poi detto che lo scorso anno è stato sia in Italia che nei paesi europei dove pubblicano un anno positivo, i manga best seller hanno portato nuovi lettori. Purtroppo gli shōjo si trovano ancora in una fase di contrazione. Continueranno a pubblicarli ma ne porteranno di nuovi quando finiranno quelli in corso. Ovviamente hanno la precedenza le opere delle autrici che sono già nella loro scuderia.
  • La tendenza generale è comunque quella di preferire autori che hanno già pubblicato rispetto a quelli nuovi a meno di opere particolarmente interessanti.

🇮🇹 LUCCA 2016: I primi incontri con Kazuhiro Fujita e Kaoru Mori

Durante la seconda giornata di Lucca Comics abbiamo seguito per voi il press café di Kazuhiro Fujita e lo showcase di Kaoru Mori di cui parleremo approfonditamente nei prossimi giorni. Nel frattempo vogliamo condividere con voi alcune prime impressioni e notizie.

Kazuhiro Fujita

La giornata è inziata con il press café del sensei Fujita che si è presentato in stile tipicamente giapponese e mostrandosi molto aperto e piacevolmente sorpreso dall’affetto dei fan italiani per i suoi lavori, in particolare Ushio e Tora. Ci ha parlato a lungo del processo di creazione dei suoi manga, soffermandosi sugli shōnen settemanali: tutto parte dal desiderio di trasmettere ai ragazzi il senso di meraviglia e la voglia d’avventura tipica dell’infanzia. Interessante è stata la sua analisi su come è cambiato il pubblico degli shōnen manga in Giappone negli ultimi 30 anni. I lettori di oggi devono essere conquistati con colpi di scena frequenti sacrificando forse l’introduzione e l’approfondimento di trama e personaggi.

Kaoru Mori for Lucca

Il secondo appuntamento di giornata è stato lo showcase di Kaoru Mori. La sensei ha chiesto gentilmente di non essere né fotografata né ripresa, quindi non abbiamo foto da mostrarvi. Mentre disegnava una splendida Amira a cavallo, in circa 40 minuti, ha risposto alle domande dei presenti. Ha toccato gli argomenti più svariati, una sintesi è impossibile; vi riassumiamo solo alcune delle risposte più significative. La notizia forse più importante riguarda I Giorni della Sposa che prevede di concludere in 14 volumi, ma che dopo l’uscita del nono volume si prenderà una pausa per poter raccogliere nuovo materiale con un viaggio in Tajikistan e Kazakhistan. Da tutte le sue risposte è emersa la forte personalità dell’autrice che in fase di scrittura pretende la massima libertà. Ci ha inoltre parlato della sua grande passione per le culture straniere e ci ha rivelato che ambienterà un manga in Giappone solo a fine carriera. La sensei non ha nascosto il suo interesse anche per il fumetto straniero, ed italiano in particolare, e che in futuro potrebbe anche raccontare una storia “italiana”.

Domani si continua con il press café di Kaoru Mori e le conferenze di Planet Manga e Star Comics che cercheremo di seguire in diretta.

🇮🇹 LUCCA 2016: I Manga vincitori ai Gran Guinigi

Nella serata di ieri sono stati assegnati i premi Gran Guinigi e, tra i vincitori, spuntano ben due manga.

Sunny di Tayo Matsumoto, edito in Italia da J-Pop manga, si è aggiudicato uno dei premi più prestigiosi, ovvero il premio come Miglior Serie. La motivazione della giuria:
“Sorprendente e raffinatissima serie di storie che entrano nel cuore: disegno innovativo ed elegantissimo dal respiro internazionale e ottima sceneggiatura, che affronta in modo toccante e delicato il dramma dell’infanzia abbandonata”.

Sunny

Il cane che guardava le stelle di Takashi Murakami  si è aggiudicato il premio La Feltrinelli, la cui assegnazione è decisa dai lettori delle librerie.

Il cane che guardava le stelle

Sul sito del Lucca Comics & Games potrete trovare i nomi di tutti gli altri vincitori dei prestigiosi premi.

 

 

🇮🇹 LUCCA 2016: Il programma… manga!

Concludiamo questa introduzione alla cinquantesima edizione della manifestazione toscana riassumendo i principali appuntamenti che riguardano il mondo dei manga.
Lucca Comics and Games è una manifestazione piena di eventi di ogni tipo, con un calendario fittissimo e che vale la pena sfogliare almeno una volta prima di avventurarsi per le vie del centro. Vi sono decine di incontri sul Giappone o sugli anime che però non segnaleremo per non mettere troppa carne al fuoco e restare nel tema del nostro sito: i manga. Se volete consultare il programma completo lo trovate qui.

Venerdì 28 Ottobre

ore 11:00  presso la chiesa di S. Giovanni
Da Oriente ad Occidente: il Baseball nella Cultura Popolare

ore 13:00  presso l’Auditorium San Girolamo
ANIMELAND – Racconti tra manga, anime e cosplay (25 anni Kappa)


 Sabato 29 Ottobre

ore 11:00  presso la Sala Tobino di Palazzo Ducale
Showcase di Kaoru Mori


 Domenica 30 Ottobre

ore 11:00  presso la chiesa di San Giovanni
Panini Comics Presenta: Di randagi, assassini e dei… Planet Manga 2017, un anno da vivere pericolosamente!

ore 12:00  presso la chiesa di San Giovanni
Edizioni Star Comics presenta: Un mondo di Manga

ore 13:00  presso la chiesa di San Giovanni
Kazuo Kamimura – La semplicità della bellezza

ore 16:00  presso la Sala Tobino di Palazzo Ducale
Lucca Comics&Science presenta I Manga delle Scienze


 Lunedì 31 Ottobre

ore 11:00   presso la Sala Tobino di Palazzo Ducale
Showcase di Kazuhiro Fujita

ore 11:00  presso la chiesa di San Giovanni
Panini Comics Presenta: Manga Backstage!

ore 15:00   presso la Sala Tobino di Palazzo Ducale
Showcase di Yun Kōga


Martedì 1 Novembre

ore 11:00  presso l’Auditorium Fondazione Banca del Monte
Incontro di presentazione della novità J-Pop

ore 15:00  presso l’Auditorium Fondazione Banca del Monte
Lucca comics & Games presenta: Bànghete – Fumetto giapponese Il fenomeno manga in Italia.

🇮🇹 LUCCA 2016: I Mangaka ospiti

Nel nostro secondo appuntamento in avvicinamento a Lucca Comics and Games vogliamo presentarvi i tre mangaka che saranno presenti in terra toscana.

Kazuhiro Fujita

Fujita

Nato a Asahikawa, Hokkaido il 24 maggio 1964.
Noto in Italia per

  • The Black Museum: Springald (Kuro Hakubutsukan: Springald) – Star Comics
    volume unico in anteprima a Lucca
  • The Black Museum: Ghost & Lady (Kuro Hakubutsukan: Ghost and Lady) – Star Comics
    1 volume in anteprima a Lucca su 2
  • Karakuri CircusGoen
    13 volumi su 43
  • Moonlight Act (Gekkō Jōrei) – J-Pop
    16 volumi su 29
  • Lo Sguardo Sinistro della Luna (Jagan wa Gachirin ni Tobu) – J-Pop
    volume unico
  • Ushio e ToraStar Comics
    2 volumi in anteprima a Lucca su 19

Curiosità: Tra i suoi assistenti molti hanno poi esordito con successo nel mondo dei manga: Makoto Raiku (Gash Bell!), Nobuyuki Anzai (Flame of Recca, MÄR) e Kazurō Inoue (Midori Days). Inoltre Ushio e Tora è uno dei manga preferiti dell’autrice di Fullmetal Alchemist Hiromu Arakawa.
Twitter: @Ufujitakazuhiro
Appuntamenti a Lucca: Il sensei terrà uno showcase in Sala Tobino in Palazzo Ducale lunedì 31 ottobre alle ore 11:00.
Autografi a Lucca: Se non si è riusciti ad iscriversi preventivamente via mail, si potrà tentare la sorte partecipando ad una piccola lotteria che darà la possibilità a 70 persone ogni giorno di partecipare alla sessione autografi. Sarà obbligatorio acquistare almeno 2 volumi tra Uschio e Tora o The Black Museum. Maggiori informazioni qui.


Yun Kōga

KōgaNata a Tokyo il 9 luglio 1965.
Nota in Italia per

  • LovelessJ-pop
    12 volumi (il dodicesimo in anteprima a Lucca) su 12 (in corso in Giappone)

Curiosità: In una intervista alla rivista Puff la sensei ha rivelato che inizialmente aveva deciso di usare come pseudonimo il nome Jun Kōga, poi modificato nell’attuale Yun Kōga. Ma oltre a questo nome, l’autrice ne ha utilizzati altri per firmare le sue opere: Risa Kimura, Kokonoe (nome del suo circolo) e Risa Yamada. Che uno di questi sia il suo vero nome?
Sito Web: yunk.jp
Twitter: @yunk99
Appuntamenti a Lucca: la sensei terrà uno showcase in Sala Tobino in Palazzo Ducale lunedì 31 ottobre alle ore 15:00.
Autografi a Lucca: Per 100 fan sarà possibile ricevere l’autografo dell’autrice domenica 30 ottobre dalle ore 10:00 alle 13:00. Per partecipare basterà acquistare un volume di Loveless allo stand J-pop. Maggiori informazioni qui.


Kaoru Mori

MoriNata a Tokyo il 18 settembre 1978.
Nota in Italia per

  • Anything and Something J-pop
    volume unico
  • EmmaJ-pop
    10 volumi su 10
  • I Giorni della Sposa (Otoyomegatari) – J-pop
    8 volumi (l’ottavo in anteprima a Lucca) su 8 (in corso in Giappone)
  • ShirleyJ-pop
    1 volume (pari a 2 tankobon) su 2 in anteprima a Lucca

Curiosità: Tra i soggetti preferiti dei disegni di Kaoru Mori spuntano le cameriere inglesi dell’epoca vittoriana. In una intervista ha dichiarato che, nonostante I giorni della Sposa parli di un argomento completamente diverso, in privato si diletta ancora a disegnare le cameriere.
Appuntamenti a Lucca: la sensei terrà uno showcase in Sala Tobino in Palazzo Ducale sabato 29 ottobre alle ore 11:00.
Autografi a Lucca: Vi saranno ben 4 sessioni d’autografi a cui potranno partecipare fino a 60 persone. Per avere l’occasione di salutare l’autrice ed avere un suo autografo sarà sufficiente fare una spesa allo stand di almeno 15,00 € che comprenda almeno uno dei titoli della Mori. Maggiori informazioni qui.